Home / Notizie / Al via l’incontro dei responsabili delle istituzioni per le politiche attive del lavoro del G7

Al via l’incontro dei responsabili delle istituzioni per le politiche attive del lavoro del G7

28 settembre 2017

Nel quadro della riunione dei Ministri del lavoro del G7, che si tiene a Torino il 29 e 30 settembre, la Presidenza italiana ha organizzato, in parallelo, un incontro tra i responsabili delle istituzioni per le politiche attive del lavoro.

La decisione di svolgere questo incontro – che in ambito G7 si tiene per la prima volta – nasce dalla volontà di evidenziare il ruolo cruciale delle politiche attive nell'affrontare i cambiamenti nel mondo del lavoro. Le politiche attive sono un tassello fondamentale delle strategie volte ad avere nuovi e migliori posti di lavoro e a favorire una crescita inclusiva. Rappresentano, quindi, uno strumento chiave per l'attuazione delle priorità delineate dal G7 lo scorso mese di maggio a Taormina, con il People Centred Action Plan on Innovation, Skills and Labour.

Il meeting sarà presieduto da Maurizio Del Conte, presidente dell'Anpal, e avrà inizio venerdì 29 alle 16,30, con la partecipazione anche dei rappresentanti di OECD, ILO e Commissione europea. L'attenzione verrà posta, in particolare, sulle principali sfide che le istituzioni per le politiche attive del lavoro si trovano di fronte. Il confronto, inoltre, sarà l'occasione per mettere a fuoco il valore aggiunto rappresentato dalla cooperazione in ambito G7 in questo campo.

La sessione di sabato 30, che vedrà il coinvolgimento delle parti sociali, si concentrerà sul tema del rapporto di collaborazione tra le stesse parti sociali e le istituzioni per le politiche attive del lavoro.

A conclusione dei lavori, Maurizio Del Conte riporterà ai Ministri del lavoro del G7 le principali risultanze emerse dall'incontro.

 

Vai al sito del G7 Italy