Seguici su:
angle-left null Inapp traccia il bilancio di un anno
Inapp traccia il bilancio di un anno in qualità di organismo intermedio del Pon spao
Convegno Inapp 11 giugno 2019
Immagine notizia

Occupazione, istruzione e formazione, capacità, istituzione e assistenza tecnica: questi gli assi sui quali sono state gestite e attuate le azioni dell’Inapp in qualità di organismo intermedio del Pon spao. A tracciare il bilancio delle attività, è toccato al presidente Stefano Sacchi in apertura del convegno “Inapp al servizio delle politiche per il Paese. Un anno come Organismo intermedio del Pon spao", tenutosi oggi a Roma.

Il presidente di Inapp ha illustrato il ruolo dell’organismo responsabile dell’attuazione e della gestione di numerose e rilevanti azioni del sistema del Pon. La produzione scientifica, il monitoraggio e la valutazione delle politiche pubbliche e la partecipazione a indagini internazionali consentono ad Inapp di incrementare i livelli di conoscenza degli stakeholder sulla complessità delle dinamiche del mercato del lavoro, anche derivate dai cambiamenti strutturali dell’economia e dal processo di innovazione tecnologica. La produzione di dati rappresenta un elemento essenziale per la programmazione degli interventi tesi a incrementare la permanenza di chi è già occupato, nonché sono rilevanti per favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti più svantaggiati.

Fabia D’Andrea, vice capo di Gabinetto del Ministero del lavoro, ha evidenziato invece i “due temi Inapp al centro dell'agenda di Governo: la proposta di modelli innovativi per l'occupazione e la definizione di offerta formativa in raccordo con le imprese.” A seguire l’intervento di Salvatore Pirrone, Direttore generale di ANPAL, che ha sottolineato il ruolo centrale dei dati prodotti per coadiuvare e indirizzare azioni di policy making. Per Pirrone, i dati prodotti rappresentano un modo per rendere trasparente il mercato del lavoro e aiutare i cittadini ad orientarsi al suo interno, per svolgere le giuste scelte sui percorsi formativi e sugli investimenti professionali. Dal canto suo, la direttrice generale di Inapp Paola Nicastro ha espresso soddisfazione per la stabilizzazione dei lavoratori di Inapp, al momento in corso, resa possibile anche da ANPAL. A concludere il convegno due importanti focus sull’esperienza, l’innovazione e i risultati prodotti da Inapp presentati da Loriano Bigi e Sveva Balduini.
 

Nodo: liferay-1-0:8080