La storia di Pierdomenico Sesto

Avviare un negozio di fumetti: l'esperienza di Pierdomenico Sesto.

“Ho un carattere un po' particolare e ho capito subito che non potevo lavorare alle dipendenze di qualcuno: volevo essere io al comando della mia vita e del mio lavoro”. Pierdomenico Sesto, giovane di Lamezia Terme, ha cominciato il percorso per avviare la sua fumetteria con Yes I Start Up, il progetto nazionale che mette a disposizione dei ragazzi che vogliono fare impresa corsi gratuiti per l’autoimprenditorialità.

 

YES, I START UP: IL CORSO GRATUITO PER DIVENTARE IMPRENDITORI

“Sono venuto a conoscenza dei corsi tramite mia sorella”, ci racconta Pierdomenico. “Aveva letto un post su un social network in merito al progetto, e sapendo quanto io volessi aprire un'attività mia, mi ha consigliato di seguire questo corso.”

I corsi sono un valido strumento per vedere da vicino le problematiche, le soddisfazioni e le cose che deve necessariamente sapere un giovane imprenditore. “La prima lezione che ho imparato sicuramente è stata come relazionarsi in ambito lavorativo con persone più esperte di me, come i commercialisti, e la seconda è che fare l'imprenditore non è una cosa semplice, non è come nei film dove sembra tutto positivo e divertente, c'è un duro lavoro dietro”, continua il ragazzo. “Ho imparato a comprendere i limiti del mio carattere, a conoscere meglio me stesso e a relazionarmi meglio con gli altri”.

L’idea della fumetteria, come racconta Pierdomenico, è nata quasi per gioco: “Ho dovuto affrontare un’operazione e ho promesso a me stesso che se ne fossi uscito indenne avrei aperto una fumetteria... stavo guardando una serie televisiva, The Big Bang Theory, e c’era questo episodio dove Stuart aveva la sua fumetteria: ho pensato “voglio fare la stessa cosa” … ma con risultati migliori!”, ci dice ridendo.

Durante i corsi le idee cambiano e si modellano anche tramite la condivisione con gli altri studenti. “L'idea originaria era un po' diversa rispetto a quella che ho presentato alla fine: l'ho modificata eliminando alcuni aspetti del mio progetto che non mi convincevano e aggiungendo dettagli nati dal confronto con gli altri ragazzi.”

 

YES, I START UP: LE BASI PER REALIZZARE UN BUON BUSINESS PLAN

Dopo aver frequentato i corsi Yes I Start Up e una volta preparato il business plan con l’aiuto dei docenti, Pierdomenico ha richiesto il finanziamento per la sua impresa. “Il percorso con Invitalia è stato abbastanza semplice, la parte complicata è stata il dopo, cercare di coordinare il mio tempo con il tempo del tutor, cercare di realizzare effettivamente quello che era stato scritto e presentato”.

 

IL CONSIGLIO DI PIERDOMENICO: YES, I START UP TI AIUTA A NON FALLIRE

A pochi giorni dall’inaugurazione della sua fumetteria, Pierdomenico si dice soddisfatto di questa esperienza, che lo ha cambiato molto, dandogli la possibilità di scoprire lati di sé stesso che prima non conosceva. “Il mio consiglio a chi vuole fare impresa è quello di seguire il corso, perché documentarsi è importante e questo percorso ti aiuta a non fallire. A chi ha già un'attività dico ciò che è stato detto a me, ossia volate basso e fate le cose con calma, perchè con i giusti strumenti è vero che alla fine si possono realizzare tutti i propri sogni”.