Seguici su:
Social media policy

Finalità e contenuti

ANPAL – l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro – è presente con i propri account ufficiali sulle seguenti piattaforme social:

Gli account social di ANPAL rappresentano uno spazio di interazione, ascolto e condivisione dedicato alle persone. I contenuti pubblicati dall’Agenzia sui social network hanno la finalità di informare cittadine e cittadini, operatrici e operatori e soggetti istituzionali riguardo l’attività di ANPAL, i suoi servizi, le opportunità in Europa, gli eventi e le notizie legate alle politiche attive del lavoro.

Si fa presente che gli spazi pubblicitari interni alle piattaforme social non sono controllati e gestiti da ANPAL ma dalle piattaforme stesse.


Moderazione e Netiquette

Tutte le utenti e tutti gli utenti possono intervenire ed esprimere liberamente la propria opinione sui canali social di ANPAL, a patto che queste siano costruttive e mai offensive.

I commenti delle e degli utenti sono moderati costantemente dal team social di ANPAL che provvede a fornire le risposte più adeguate a seconda del caso.

Saranno rimossi tutti i commenti e/o post:

  • volgari, violenti o inappropriati;
  • contenenti insulti o offese;
  • con contenuto politico o propagandistico;
  • che ledono la dignità altrui, che violano i principi di libertà e uguaglianza;
  • che ledono i diritti dei minori;
  • con contenuti osceni, pornografici o pedopornografici;
  • che discriminano sulla base di genere, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, stato civile, nazionalità, disabilità, condizioni personali e sociali;
  • contenenti informazioni personali e dati sensibili;
  • che promuovono attività illegali;
  • che violano il copyright;
  • definiti “spam” o che promuovono attività con finalità di lucro;
  • che offendono la sensibilità degli utenti.

Saranno, inoltre, moderati ed eventualmente rimossi i commenti/post:

  • off topic, cioè fuori argomento rispetto al contenuto condiviso da ANPAL
  • che disturbano intenzionalmente la discussione e l’interazione tra le e gli utenti (trolling, flame).

Privacy e trattamento dei dati personali

I dati personali delle e degli utenti sui social network sono gestiti direttamente dalle piattaforme secondo le policy in uso dalle stesse. I dati personali pubblicati come commenti ai post pubblici di ANPAL sono oggetto di rimozione.

I dati personali condivisi con ANPAL attraverso messaggi privati sono trattati secondo le norme vigenti sulla protezione dei dati personali e la Privacy policy di ANPAL.

Nodo: siu-portale-2.prd.anpal.spc:8080